Stampa post Stampa post
Home » Curiosità
Cambia categoria:

Categorie


Le date in inglese, esercizi online. Sbaglierete, eccome

  • Condividi su WhatsApp
  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google+
5 luglio 2010 - 07:34 | Commenti 1 | Link breve

Un sito vi stupirà per quanto siete incapaci di pronunciare e scrivere le date in inglese. Provare per credere


Chi ha detto che il libro di grammatica inglese non serve più?

Chi ha detto che il libro di grammatica inglese non serve più?

Siete proprio sicuri di sapere come si leggono e si scrivono in lettere le date complete in inglese? Anche io ero abbastanza sicuro, fin quando non mi sono imbattuto in un sito che mi ha preso a schiaffi più volte.

Per esempio: come si scrive, letteralmente, la seguente data:

2/26/2003 (month/day/year)

???

Non partite in quarta… io stesso – che pure l’inglese lo mastico parecchio – ho sbagliato diverse volte.

Queste le due possibili scritture corrette:

  • February the twenty-sixth, two thousand (and) three
  • the twenty-sixth of February two thousand (and) three

E ora, provateci: non avete idea di quante volte sbaglierete. Ma, come è noto, sbagliando si impara: dunque, buona esercitazione. Qui:

http://www.ego4u.com/en/cram-up/vocabulary/date/exercises

Chi ha detto che il libro di grammatica inglese non serve più?

Chi ha detto che il libro di grammatica inglese non serve più?

Il sito vi proporrà date casuali: voi dovrete leggerle e scrivere testualmente uno dei due possibili modi di scriverle.

Poi mi fate sapere… quante volte avete sbagliato. Io tantissime! E ho insistito fino a riuscirci.

Marco Valerio Principato (1277 Posts)

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista e laureato con lode in Scienze della Comunicazione, si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.


Su argomenti simili:

Ieri, dopo molto tempo, ho (ri)commutato l'interfaccia di Facebook in italiano. Finora l'avevo mantenuta...
E bravi, complimenti ai giornalisti di Mainfatti.it: nel parlare della scelta di IBM, che per il proprio...
Avete capito che mira ha Hewlett Packard? No? Date un'occhiata a questo articolo del Wall Street Journal:...
Non mi dite che insisto sul tema, ma quando dico che Poste Italiane lo fa apposta a consegnare le raccomandate...
Ve lo ricordate il libro riprodotto qui, sulla destra (click per ingrandirlo)? Io si, ragazzi, eccome:...



  • Condividi su WhatsApp
  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google+
COMMENTI (Facebook)
COMMENTI (locali)

1 commento (locale) »

  • Simone ha scritto:

    Accidenti! Hai ragione, bisogna esercitari parecchio!!

Lascia un commento (locale)

Aggiungi di seguito il commento, oppure trackback dal tuo sito. Puoi anche abbonarti a questi commenti via RSS.

Sii gentile. Massimo 1 link o sarà moderato. Pulizia nel testo e rimanere in tema. Niente spam, per favore.

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*