Stampa post Stampa post
Home » Evidenza, Idee e pensieri
Cambia categoria:

Categorie


Un po’ di “socializzazione” di questo blog

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Pinterest
  • Pubblica su MySpace
  • Invia su Segnalo
  • Invia a Diggita
  • Segnalibro su Google
  • Pubblica su Blogger
  • Condividi su Google Reader
  • Condividi su Google+
14 agosto 2011 - 17:09 | Letture 1.183 | Commenti 0 | Link breve

Un po’ di pulizie estive per rendere questo blog meno “orso”: qualche plugin, due righe di codice, e l’interazione migliora davvero tanto. Wordpress, come sempre, è davvero grande



La tecnologia di WordPress è davvero grande. In pochissimo tempo si riesce a personalizzare il proprio blog in maniera davvero semplice: certo, può capitare l’inghippo su cui il profano può restare incagliato, ma nella maggior parte dei casi non è così.

Allora, ho proceduto a rendere questo blog un po’ più social: in effetti qualcosina del genere mancava. Vediamo cosa ci ho aggiunto.

L'anteprima dei commenti e i social box (click per ingrandire)

L'anteprima dei commenti e i social box (click per ingrandire)

Anteprima dei commenti. Per far sì che si possa vedere in anteprima come appare il proprio commento ho utilizzato il plugin AJAX Comment Preview: ha il grosso vantaggio di non far ricaricare la pagina. Appena scritto il testo del commento, basta cliccare su “Anteprima” e il commento appare subito sotto, senza ricaricare.

Pulsanti di condivisione. Volete risolvere il problema una volta per tutte, con un plugin che ne ha davvero una tonnellata e si può scegliere uno per uno quali usare? Dotatevi del plugin WP-Socializer: c’è solo l’imbarazzo della scelta e uno dei risultati lo vedete sotto a ogni post, immediatamente dopo il testo.

Integrazione commenti di Facebook. Oggi si interagisce molto con Facebook: il proprio blog fa “eco” dei post sulla propria bacheca e questo permette ai propri amici di seguire il blog senza muoversi da Facebook. Può capitare che si voglia commentare in modo “integrato”, ossia farlo in modo che il commento compaia sul blog ma anche su Facebook. Ora, grazie al plugin Facebook Comments for WordPress, sotto al post c’è un’apposita area che permette di farlo, inoltrando il commento, lanciando un eventuale “Mi piace” e aprendo un thread di commenti di Facebook sotto al post.

Box sociali. I tre box in fondo a ogni pagina, in questo tema, se vuoti visualizzano gli ultimi post, quelli più letti e quelli più commentati: poco originale. Ora ci ho inserito a sinistra i “consigli” di Facebook: quel box mostra i suggerimenti dei propri amici in relazione agli ultimi post del blog. Al centro c’è un normale “Like” seguito dalla possibilità di lanciare una discussione sul post o pagina in lettura diretto alla propria bacheca: basta essere autenticati su Facebook. A destra, invece, ho inserito il widget di Twitter real-time, su cui compaiono tutti i miei tweet. I primi due sono basati sui plugin sociali  di Facebook, mentre il terzo è una risorsa generabile dalla pagina Widget del Profilo di Twitter.

In prima e seconda colonna a destra ho fatto un po’ d’ordine e aggiunto il pulsante “Segui” di Twitter, ho accorciato le liste dei più letti e più commentati a 5 elementi, aggiunto la tag cloud in basso e pareggiato le altezze.

Insomma, niente di che ma ora dovrebbe essere un po’ più facile interagire. In attesa, tra l’altro, di analoghi strumenti da parte di Google Plus, ancora di là da venire…

Marco V. Principato (1036 Posts)

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista, studia Scienze della Comunicazione e si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.




Etichette: ,,,,,


  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Pinterest
  • Pubblica su MySpace
  • Invia su Segnalo
  • Invia a Diggita
  • Segnalibro su Google
  • Pubblica su Blogger
  • Condividi su Google Reader
  • Condividi su Google+
COMMENTI (locali o DISQUS)
COMMENTI (Facebook)