Stampa post Stampa post
Home » How To
Cambia categoria:

Categorie


Icona attività rete in Windows 7 non lampeggia, ecco come fare

  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Pinterest
  • Pubblica su MySpace
  • Invia su Segnalo
  • Invia a Diggita
  • Segnalibro su Google
  • Pubblica su Blogger
  • Condividi su Google Reader
  • Condividi su Google+
19 giugno 2010 - 07:46 | Letture 2.576 | Commenti 1 | Link breve

Soluzione “da informatici” al “problema” dell’ iconcina di rete che non lampeggia in Seven



Nulla di essenziale, ma a me piaceva, come piaceva a molti: in Windows XP l’iconcina della rete lampeggiava con l’attività e segnalava, sia pure molto “a spanne”, la presenza di traffico. Tutto questo in Windows 7 non è previsto, la sua icona di rete non evidenzia alcuna attività.

In molti hanno sentito l’esigenza e ormai si trovano diverse utility che risolvono il problema. Io però ne volevo una che, con l’occasione, fornisse qualche servizio in più oltre al semplice lampeggiare. L’ho trovata, si chiama LanLights, e devo dire che fa tutto ciò che speravo facesse.

Cercando in Rete, per l’utente medio vi sono altre soluzioni certamente in grado di offrire la semplice icona lampeggiante e nulla (o poco) di più, ma per un informatico a mio avviso LanLights si presta molto di più perché, oltre all’icona in sé:

  1. Aprendo, ci sono tre linguette in cui si possono osservare:
    • Nella prima, il grafico dell’attività in ricezione, il grafico dell’attività in trasmissione, il grafico del carico sulla CPU e il grafico del consumo di memoria
    • Nella seconda, lo stato dell’interfaccia con moltissimi dettagli
    • Nella terza diversi parametri di rete come il nome host, i server DNS in uso, routing, indirizzo fisico MAC, stato del DHCP eccetera.
  2. Funziona su qualunque interfaccia di rete e può stabilirne una di default
  3. Cliccandoci con il tasto destro si apre un menù in cui si può scegliere:
    • Mostra attività, che apre il pannello di cui sopra alla prima linguetta
    • Mostra stato, che lo apre alla seconda linguetta
    • Mostra parametri, che lo apre alla terza
  4. Il menù continua con:
    • Traceroute
    • Ping/Resolve Hostname
    • Check Bandwidth (che porta sul sito di SpeakEasy.net per un test)

Insomma, lo trovo completissimo. Unica accortezza, bisogna ricordare di impostare le icone di notifica in modo che quella originale di Windows 7 sia su “mostra solo notifiche” mentre quella di LanLights sia su “mostra notifiche e icona”:

Impostazione per visualizzare sempre l'icona di LanLights

Impostazione per visualizzare sempre l'icona di LanLights

E chi volesse scegliere anche lo… stile dell’iconcina, c’è anche quello: aprendo la schermata e premendo Ctrl-I si possono scegliere i colori tra blu, verde, giallo e giallo/verde, e la modalità può essere “XP Blue ” che le rende come quelle di Windows XP, oppure “XP Blue (Percent)” che aggiunge una colorazione dei due monitorini in quantità proporzionale al traffico in corso.

LanLights attivo

LanLights attivo

Direi che questo… problema, con LanLights, possa considerarsi del tutto risolto, no?

Quanto costa? Nulla, è gratuito. Da dove si scarica? Da qui, il file si chiama quicksetup.exe. Niente paura, è meno di un megabyte.

Marco V. Principato (1027 Posts)

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista, studia Scienze della Comunicazione e si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.




Etichette: ,,,


  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su FriendFeed
  • Condividi su Pinterest
  • Pubblica su MySpace
  • Invia su Segnalo
  • Invia a Diggita
  • Segnalibro su Google
  • Pubblica su Blogger
  • Condividi su Google Reader
  • Condividi su Google+