Stampa post Stampa post
Home » Notizie
Cambia categoria:

Categorie


Avete provato QupZilla?

  • Condividi su WhatsApp
  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google+
3 novembre 2014 - 11:47 | Commenti 0 | Link breve

QupZilla è un browserino compatto e veloce, multipiattaforma (c’è proprio per tutti). Nel mio caso però ha un piccolo problema: volevo sapere se accade solo a me.


L'immagine sul sito di QupZilla

L’immagine sul sito di QupZilla

Dato che quando lavoro di “redazione” qui sul blog, o sul New Blog Times, o altre… mie Web Properties uso un browser separato, volevo qualcosa che fosse  veloce, funzionale e tranquillo. Su Mac e Windows uso Safari (con qualche problema: non si aggiorna più), su Linux ho usato finora Chrome, ma non mi piace: non amo usarlo, meno cose dico a Google, meglio mi sento.

Allora ho iniziato a provare QupZilla, un browserino veloce e simpatico che in sé funziona molto bene, esiste praticamente per tutte le piattaforme, ma ha un problema, secondo me: quando si impiegano font “propri” (è il mio caso), ha difficoltà a visualizzarli in grassetto, corsivo o grassetto-corsivo. Non accade, viceversa, se i font sono quelli “di default”.

L’ho segnalato agli sviluppatori, vedremo cosa mi raccontano. Nel frattempo, se qualcuno volesse provarlo, lo trovate su www.qupzilla.com: è mantenuto/sviluppato da uno studente, coadiuvato da una nutrita schiera di volontari.

Il browser in sé funziona, è velocissimo, ha l’essenziale. Sarebbe perfetto a parte questo problema dei font. Devo ancora provarlo su Windows e su Mac OS X, sui quali mi accontenterei pure di Safari, il problema – come anticipavo – è che:

  1. Safari per Windows non è più sviluppato da Apple, dunque non si aggiorna più ed è rimasto piuttosto indietro;
  2. Safari per Mac OS X ora è sviluppato solo per le versioni più recenti del sistema operativo (quindi la 10.6.8, che non intendo assolutamente dismettere, è fuori).

Se andate sulla pagina download, trovate certamente la distribuzione adatta. Notate che, per Linux (Ubuntu e simili: io uso Lubuntu) viene suggerito di aggiungere i repository. In realtà nel package manager già c’è, ma è la versione 1.6.0, mentre lo sviluppatore è arrivato alla 1.8.2, per cui ho preferito installare il file “.deb” della Debian, che almeno è aggiornato.

Graditi commenti. Lo so che per commentare dovete registrarvi, abbiate pazienza ma se lascio aperti i commenti poi lo spam diventa insostenibile. Spero di poterli riaprire, nel frattempo fatelo su Facebook, oppure via email. Naturalmente se vi va.

Commenti Facebook
Marco Valerio Principato (1279 Posts)

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista e laureato con lode in Scienze della Comunicazione, si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.


Su argomenti simili:

All'inizio di novembre mi chiedevo ad alta voce se qualcuno avesse per caso provato QupZilla, un browserino...
Safari, il browser progettato da Apple per Mac OSX e iPhone OS, come sappiamo non esiste per Linux: è...
È voce comune che cominciano a piacere i browser veloci, quelli magri, che su Windows non impiegano...
M'è passato davanti per caso il post (solo per "amici") di Federico Guerrini, che in maniera sinteticissima...
Cosa dire: nuovo. L'ho appena installato. Il motore sembra molto, molto veloce. Questo post lo sto scrivendo...


In questo post ho parlato di: ,


  • Condividi su WhatsApp
  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google+
COMMENTI (locali)

Lascia un commento (locale)

Aggiungi di seguito il commento, oppure trackback dal tuo sito. Puoi anche abbonarti a questi commenti via RSS.

Sii gentile. Massimo 1 link o sarà moderato. Pulizia nel testo e rimanere in tema. Niente spam, per favore.

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*