Stampa post Stampa post
Home » Notizie
Cambia categoria:

Categorie


Rilasciato OpenASP 3.0: qualche problema di gioventù

  • Condividi su WhatsApp
  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google+
28 luglio 2008 - 09:44 | Commenti 1 | Link breve

Punto Informatico illustra in una breve l’uscita di OpenASP 3.0. Qualche problema di gioventù ancora affligge il prodotto, evidentemente


OpenASP 3.0: problemi di gioventù

UPDATE in calce – Leggo su Punto Informatico una breve in cui si annuncia la disponibilità di OpenASP 3.0, un Content Management Sytem scritto in ASP. Scrive la Redazione:

Openasp è realizzato in ASP e XML, ed il suo codice è coperto dalla licenza GPL. Il software supporta database Access, MySQL o SQL Server e può essere interamente gestito attraverso un browser web.

Sarei molto curioso di sapere quale database è in funzione in questo momento:

OpenASP 3.0: problemi di gioventù

Dopo qualche minuto, cliccando sul link (che punta a http://www.openasp.it/) fa sbandierare sul video un bel

Service Unavailable

Be’, in bocca al lupo: qualche problema di gioventù è ammissibile e perdonabile a tutti.

UPDATE: ci siamo. Tutto funziona perfettamente: evidentemente hanno “rilanciato”.

Marco Valerio Principato (1277 Posts)

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista e laureato con lode in Scienze della Comunicazione, si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.


Su argomenti simili:

(UPDATE in calce) Mi è capitato di acquistare, un po' ad occhi chiusi, lo confesso, una chiavetta Bluetooth....
Scrive il "collega" (di redazione, intendo) Dario Bonacina oggi su Punto Informatico: «Con la nuova...
UPDATE in calce - Mentre utilizzavo Flock, come abitualmente, un box mi ha avvisato che «La Google Toolbar...
Ieri ho scritto un articolo su Punto Informatico intitolato Se la Wii-Fit diventa un tappeto volante,...
Evidentemente, anche la Redazione di Metropolis Web legge The New Blog Times: e, anche qui, mi fa piacere,...


In questo post ho parlato di: ,


  • Condividi su WhatsApp
  • Consiglia su Facebook
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su LinkedIn
  • Condividi su Pinterest
  • Condividi su Google+
COMMENTI (Facebook)
COMMENTI (locali)

1 commento (locale) »

  • luca becchetti ha scritto:

    Salve, evidentemente è entrato proprio mentre stavamo configurando!!! il db in uso è MySql.

    Grazie per la segnalazione!

Lascia un commento (locale)

Aggiungi di seguito il commento, oppure trackback dal tuo sito. Puoi anche abbonarti a questi commenti via RSS.

Sii gentile. Massimo 1 link o sarà moderato. Pulizia nel testo e rimanere in tema. Niente spam, per favore.

Puoi usare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*