Tweet

Lavori estivi 2017 sui miei siti

Diciamo che mi sono divertito un po’, va’: era tempo che non mettevo mano al codice, ossia nei sorgenti dei miei siti. Ho fatto un po’ di cosine qui e sul New Blog Times.

Sui siti desktop (e quindi anche iPad e tablet grandi):

  • nelle barre con i pulsanti di condivisione ho aggiunto Telegram e WhatsApp;
  • ho eseguito alcune migliorie in righe di divisione ridondanti;
  • ho eliminato il plugin che gestiva le bio autore in quanto alterava la possibilità di una corretta condivisione sulle pagine Facebook;
  • di conseguenza, tale codice l’ho riscritto per intero come modulo interno;
  • il modulo per la bio dell’autore (pressoché sempre io qui, non necessariamente sul New Blog Times) contiene anche i pulsanti per i “propri” link social, ossia verso la propria pagina Facebook, il proprio account Twitter, Instagram, WhatsApp, Telegram, BBM, eccetera((Questo in quanto tale modulo ha moltissimi link implementabili ed è facilmente modificabile per produrli con i relativi pulsanti.));
  • ho tolto qualche link e pulsante a servizi non più esistenti (tipo FriendFeed);
  • ho spostato, su questo blog, l’elenco post su argomenti simili alla fine;
  • ho implementato direttamente all’interno, su tutti e due, la gestione dei commenti di Facebook, eliminando così un altro plugin e mettendo i blocchi per i commenti social e quelli locali adiacenti e nel giusto ordine;
  • e varie altre cosine minori di “aggiustamento”.

Sul fronte mobile, invece, nessuna particolare variazione, per ora. Ho in programma di aggiornare la procedura che piazza, in basso, i pulsanti per condividere su WhatsApp, Facebook e Twitter aggiungendoci Telegram, ma lo farò più in là; non è semplicissimo e va fatto bene.

Infine, ho abilitato la possibilità di salvare, sul proprio device, sia questo sito che il New Blog Times come “Web App”. Ciò consente di disporre di tutta la superficie dello schermo (utile, quindi, per schermi piccoli) e memorizza l’ultima pagina letta.

Tra breve dovrò iniziare nuovamente a dedicare buona parte del mio tempo allo studio, per cui – al di là della produzione di qualche post – non farò altre modifiche se non in caso di emergenza.

Chi avesse, comunque, curiosità o domande tecniche – in fondo si tratta pur sempre di Wordpress e codice PHP – non ha che da commentare, qui o su Facebook.

Buona lettura.

Commenti Facebook
Tag

Marco Valerio Principato

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista e laureato con lode in Scienze della Comunicazione, si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Check Also

Close