Tweet

LibreOffice/OpenOffice recovery o ripristino indesiderati

V’è mai capitato che LibreOffice o OpenOffice, all’avvio del computer, insistono a presentare la schermata di ripristino di un documento? Che magari non c’è più? Quello nella foto in testa (presa dalla Rete, di una vecchia versione, ma nelle nuove non è cambiato).

Lasciate perdere l’accesso ai file di configurazione (esempio): funziona ma è rischioso.

C’è una manovra molto più semplice: a quella schermata, anziché cliccare su «Annulla», premete «Esc». Vi chiederà se volete annullare la procedura di ripristino. Rispondetegli di sì e ve lo sarete tolto dai piedi.

Buona Befana.

 

Commenti Facebook
Tag

Marco Valerio Principato

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista e laureato con lode in Scienze della Comunicazione, si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*