Tweet

Sono su Telegram

Ai miei follower abituali: ebbene sì, sono su Telegram. Capisco che Facebook va bene, Twitter va bene, ma spesso le notifiche lì sono in mezzo a centinaia, se non migliaia, di altri segnali.

Tutto molto semplice.

Avete Telegram? Bene. Non lo avete? Installatelo. Per quanto riguarda il PC, c’è per Mac OS-X, per Windows e per Linux: non manca nulla. Sul fronte mobile, nemmeno: c’è per iOS di Apple, per Android di Google e per Windows Phone di Microsoft. Una volta c’era anche l’idea di farlo per BlackBerry 10, prima che quell’idiota di John Chen arrivasse a farsi odiare dagli sviluppatori. Perciò, se avete un BlackBerry serie 10, siete costretti a usare la versione Android.

Fatto? Allora andate su telegram.me/mezzobyte ed è fatta: quello è il canale di questo blog.

Come ben sa chi mi segue, scrivo abbastanza poco, dunque saranno anche molto poche le occasioni in cui sarete avvisati.

Per chi preferisse i metodi tradizionali, quelli ci sono sempre: sia la newsletter che i feed RSS. Sui social, ricordo che i post escono sul mio profilo personale di Twitter (@netspy) e sull’apposita pagina Facebook (@mezzobyte).

Commenti Facebook
Tag

Marco Valerio Principato

Informatico sin dal 1980, ha quasi sempre svolto questa attività sia nella Pubblica Amministrazione che fuori. Ora libero professionista e laureato con lode in Scienze della Comunicazione, si dedica alla donna della sua vita, ai suoi hobby e ai suoi siti.

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*